Welcome to LIONS CLUB ASTI!

LIONS CLUB ASTI HOST

     Modules
· Home
· Stories Archive
· Topics
· Web Links

 Services: 2011 / 12 : la passione per Vittorio Alfieri dilaga in Giappone

Services del Lions ClubIeri a conclusione della Cattedra Alfieri il Lions Club Asti Host, ha conferito una borsa di studio a Tomomi Onishi, giovane dottoranda di ricerca dell’Università di Kyoto.
La ricercatrice ha promesso che porterà le opere alfieriane tradotte in giapponese.
Il Giappone innamorato di Vittorio Alfieri e delle sue tragedie.
E’ quanto è emerso in maniera sorprendente nell’ultima giornata della Scuola di alta formazione, la “Cattedra Vittorio Alfieri”, organizzata per il sesto anno dall’omonima Fondazione, e svoltasi presso la biblioteca del Polo Universitario di Asti Studi Superiori all’ex Caserma Colli di Felizzano.
Ieri a conclusione di una settimana di studi e approfondimenti sul trageda astigiani si è vissuto un momento particolarmente intenso.
Il Lions Club Asti Host, infatti, presieduto da Alfredo Cicero, ha conferito una borsa di studio a Tomomi Onishi, giovane dottoranda di ricerca dell’Università di Kyoto.
Dice di lei Carla Forno, direttrice della Fondazione Alfieri: “Tomomi, allieva del professor Saito, italianista giapponese, venne per la prima volta al Centro Alfieriano nel 2005 per ricerche per la sua tesi di laurea, sulla figura della madre nell’autobiografia di Alfieri e nella tragedia Merope.
Dal 2007 ad oggi Tomomi, che ha 31 anni, ha frequentato cinque corsi della Cattedra Vittorio Alfieri, si è laureata, ha vinto per un anno una borsa di studio del Ministero per gli Affari Esteri giapponese presso l’Università di Torino, ha avviato presso la sua Università, a Kyoto, il dottorato di ricerca su Alfieri e inoltre, dando dimostrazione di grande passione, volontà, e bravura, ha iniziato la traduzione in giapponese della tragedia Saul di Alfieri, condividendo l’impresa con un giovane collega, ad Asti lo scorso anno, impegnato nella traduzione in giapponese della Mirra.
La delegazione del Lions Club Asti Host era formata dal presidente Alfredo Cicero e dal tesoriere, Gian Maria Piacenza; presenti alla cerimonia il direttore di Asti Studi Superiori Francesco Scalfari e Carla Forno.
Tomomi, che studia a Kyoto ma vive ad Osaka, - conclude Carla Forno – ha accolto con gioia il riconoscimento ed ha promesso di tornare ad Asti con il suo Alfieri tradotto e possibilmente pubblicato da un editore giapponese con il quale sono già in corso i contatti.


 Eventi: 2010/11: Atti del Convegno

Eventi LionsGiovedi 9 Giugno alle ore 17 presso l'Archivio Storico Comunale (Via Cardinal Massaia 5) Asti, saranno presentati gli atti del Convegno tenutosi presso il Teatro Alfieri il 24 Aprile 2010 " Gli astigiani che fecero l'Italia. Uomini e idee nel Risorgimento "

L'articolo sulla rivista Lions


 Eventi: 2010/11 : Il testamento biologico

Eventi LionsCONVEGNO
“ Il testamento biologico “
Asti, Teatro Alfieri Sabato 27 Novembre 2010 con i seguenti relatori :
Prof. Luca Savarino, docente di bioetica e filosofia politica presso l'Università del Piemonte Orientale, Facoltà di Scienze Politiche;
Prof. Sergio Foà, docente di diritto amministrativo presso l'Università di Torino, Facoltà di Scienze Politiche;
Dott. Enrico Larghero, medico anestesista e Presidente dell'Associazione Bioetica & Persona;
Dott. Natale De Lorenzo, notaio in Torino.
Moderatore : Alberto Sinigaglia, Presidente dell'Ordine dei Giornalisti del Piemonte.

Il link al programma


 Services: 2010/11 : SERVICES dell'Anno lionistico

Services del Lions Club1) CONVEGNO TESTAMENTO BIOLOGICO AL TEATRO ALFIERI (27/11/2010).
Nel numero di gennaio della Rivista del Distretto è stato pubblicato un articolo al riguardo. E’ stata pubblicata la raccolta degli atti del Convegno con contributi esterni e documentazione nazionale e straniera in chiave comparatistica.
2) PREMIO PROVINCIA CULTURA ASTI 2010 (27/11/2010) per tesi inerenti lo sviluppo turistico della Provincia di Asti .
3) SERVICE CENA DEGLI AUGURI DI NATALE (16/12/2010): service alla Congregazione delle Suore della Carità di Asti che gestiscono la Mensa dei Poveri del Comune di Asti.
4) QUOTA DI PARTECIPAZIONE di ALLA ASSOCIAZIONE “PREMIO ASTI D’APPELLO” CHE OGNI ANNO PREMIA UN LIBRO SECONDO O TERZO CLASSIFICATO AD UNO DEI PRINCIPALI PREMI LETTERARI ITALIANI.
5) SERVICE ASSISTENZIALE: donazioni a favore del Settore Politiche Sociali, Istruzione, Servizi Educativi e Sport del Comune di Asti – Servizio Handicap e Disagio Adulti e precisamente:
- acquisto di due sollevatori per i Centri diurni per persone diversamente abili di via Gavazza e via Comentina;
- acquisto di 200 borse di tela in sostituzione di quelle di plastica ormai irrimediabilmente usurate, da usare all’interno della Mensa Sociale di corso Genova, per la predisposizione delle razioni da distribuire ai cittadini indigenti;
- stampa di locandine e pieghevoli da destinare alla pubblicizzazione e ricerca, nel contesto astigiano, di adesioni al progetto di Affidamento degli Adulti (anziani soli e/o non autosufficienti, diversamente abili privi di adeguata rete familiare, persone emarginate).
6) PREMIO PALIO D’ARGENTO: è stata premiata l’Associazione degli Sbandieratori dell’Hasta, durante il meeting del 17/3/2011, che ha avuto come tema la storia del cavallo con la relazione del Dott. Appiano, Medico Veterinario in pensione;
7) PREMIO CIVITAS: in occasione della serata di chiusura dell’anno sociale (4/6/2011) verrà premiato un astigiano od una associazione astigiana per meriti acquisiti nel campo del volontariato o della cultura; quest’anno il riconoscimento verrà assegnato al socio Aris D’Anelli, medico-scrittore di Asti.
8) SERVICE A FAVORE DELLE POPOLAZIONI GIAPPONESI COLPITE DAL TERREMOTO: verranno devoluti € 5.000,00 per un service in fase di realizzazione con il Lions Club di Tamura.
9) SERVICE a favore di una studentessa giapponese, Tomomi, che frequenta ogni anno il master organizzato dalla FONDAZIONE VITTORIO ALFIERI (la cosiddetta Cattedra Vittorio Alfieri); alla studentessa, ora laureata e dottoranda di ricerca, laureatasi proprio su Alfieri all'Università di Kyoto e impegnata nella traduzione in giapponese di tragedie di Alfieri, a cui verranno pagate le spese di viaggio, perché a seguito del terremoto ha avuto problemi di lavoro.
10) PUBBLICAZIONE E PRESENTAZIONE degli Atti del Convegno “Gli astigiani che fecero l’Italia” in collaborazione con la Società di Studi Astesi (9/6/2011 c/o ARCHIVIO STORICO COMUNALE).

In collaborazione con altri Club
11) SERVICE LIONS INSIEME con gli altri Club Lions della Provincia di Asti.


 Eventi: 2010/11 : Festa dei Vini

Eventi Lions
Giovedi 17 Maggio si e' svolta presso il Palazzo della Enofila la Festa dei Vini , con la partecipazione di Emilio Barbero e Lorenzo Giordano, importanti esponenti del settore vitivinicolo


 Eventi: 2010/11 : CHARTER

Eventi LionsGiovedi 5 Maggio si e' svolta la Charter, con l'ingresso dei nuovi Soci Lions :
- Livio Negro
- Fulvia Caligaris

Il meeting e' stato anche l'occasione per l'intervento di Mario Nosengo e Massimo Cotto sul tema "Asti e il Teatro"

La serata e' stata dedicata alla celebrazione della costituzione del Club avvenuta ad Asti nell’anno 1963, con la cerimonia di ammissione dei nuovi soci e la premiazione di quei soci che, nell’anno sociale precedente, si sono particolarmente distinti nelle attività associative.
Alla conviviale hanno partecipato, in qualità di relatori, gli artisti astigiani Mario Nosengo, direttore artistico della stagione teatrale invernale della Città di Asti, e Massimo Cotto, critico musicale e giornalista, nonché direttore artistico di Asti Musica.
Gli ospiti hanno intrattenuto i presenti con una conversazione sul tema “Asti e il Teatro”, dopo il successo del cartellone invernale di Asti Teatro: in particolare Mario Nosengo ha parlato della sua esperienza di attore di teatro e di responsabile organizzativo, mentre Massimo Cotto ha presentato lo spettacolo “All’ombra dell’ultimo sole”, diretto da Emilio Russo e scritto dallo stesso Cotto, esempio di “teatro musicale” dedicato al mondo di Fabrizio De Andrè, che debutterà in prima nazionale ad Asti Teatro 33.


 Eventi: 2010/11 : Intermeeting sul Risorgimento

Eventi Lions"L'impresa dei Mille fra vecchia e nuova storiografia" e' stato il tema dell'Intermeeting con il L.C. Asti Alfieri con relatore Renato Romagnoli

Il link alla locandina


 Eventi: 2010/11 : Palio d'Argento

Eventi LionsIl 17 Marzo 2011 si e' svolto il consueto convegno "Il Palio d'Argento del Lions Club Asti Host"

L'onorificenza fu istituita nel 1973 dall'allora presidente Giuseppe Nosenzo che fin da allora comprese quanto fosse importante, per il destino e la fortuna del Palio, l’immagine dello stesso mantenuta viva durante tutto l’anno dentro e fuori la città.
Lo spirito dell'iniziativa è quello di premiare i comitati che non limitano la propria attività alla manifestazione ma che si prodigano in attività collaterali durante tutto il loro mandato.
Una apposita Commissione vaglia ogni anno la documentazione inviata , relativa alle attività svolte a favore della manifestazione, e premia il borgo astigiano od il Comune o l’Istituzione che si è maggiormente distinto in attività paliofile di carattere culturale e sociale, promuovendo iniziative tese a diffondere la conoscenza e l'amore per la nostra manifestazione in ambito locale, in Italia e all'estero.
Sono intervenuti alla serata numerosi ospiti e autorità e, dopo la consegna dl premio, e' seguito un dibattito dal tema ”Il cavallo come protagonista del Palio attraverso i secoli: cosa è cambiato? “ a cura del Dr.Felice Appiano, Medico Veterinario.


 Eventi: 2010/11 : Etica sociale nelle professioni

Eventi LionsIl 3 marzo 2011 si e' svolto il meeting sul tema
“Etica sociale nelle professioni” con relatore il Prof. Paolo D’Anselmi, Universita’ Bocconi

Il tema della serata e' stata la responsabilità del lavoro e la concorrenza.
Paolo D’Anselmi, consulente CNR, ideatore della “GuidAzzurra all’amministrazione pubblica”, autore del Libro il “Barbiere di Stalin. Critica del lavoro Ir-responsabile” - Università Bocconi Editore, ha parlato dell’importanza e della responsabilità di ciascun lavoratore nella società e nella nazione di appartenenza, a prescindere dal mestiere, dall’attività economica o dalla professione esercitata, nell’ottica del “sistema-paese” e della necessità che la concorrenza sia equa, e cioè sia basata sul merito positivo e sulle regole pubbliche, che la elevino a valore sociale e politico, favorendo la qualità e la professionalità della prestazione lavorativa secondo principi di etica sociale (da qui il titolo della serata “L’etica sociale nelle professioni”, dove la parola professioni è da intendersi quale sinonimo di attività lavorative svolte secondo criteri di professionalità).

A titolo esplicativo riporto letteralmente la nota redazionale al Libro del nostro relatore: “Come il barbiere di Stalin, che non si sentiva responsabile dei crimini del dittatore, ciascuno si sente pulito e pensa sinceramente di non avere nulla a che fare con misfatti e inadempienze che constata ogni giorno: eppure anche noi flirtiamo con il male.
Qualche volta lo serviamo.
Pensionati e lavoratori, politici e cittadini, dipendenti pubblici e privati, lavoratori dipendenti e popolo delle partite Iva siamo l’un contro l’altro armati, convinti che altri siano i responsabili.
D’Anselmi invece se la prende con le personali responsabilità di ciascuno.
Il messaggio finisce per essere ottimistico e non catastrofista perchè riconsegna a ciascuno la chiave della propria felicità.
Puntando l’attenzione sul lavoro delle imprese e delle istituzioni l’autore svolge un’analisi puntuale dei diversi settori dell’economia e del sociale, crea un database sterminato di scempiaggini che si perpetrano e di cose buone che si fanno, e presenta così uno spaccato della nazione e l’agenda per una cultura dell’attuazione.”.


 Eventi: 2010/11 : Incontro con Oscar Farinetti

Eventi Lions
Il 17 Febbraio 2011 si e' svolto presso la Sala Pastrone l'incontro con Oscar Farinetti, fondatore di EATALY

"Oscar Farinetti: un Eataliano a New York" con moderatore Sergio Miravalle



 Eventi: 2010/11 : A cena con Bruno Gambarotta

Eventi Lions
Giovedi 4 Novembre si e' svolto il meeting sul tema : "A cena con Bruno Gambarotta"


 Eventi: 2010/11 : incontro con Livio Berruti

Eventi LionsGiovedì 18 Novembre e' intervenuto al nostro meeting il campione olimpionico Livio Berruti, unitamente al prof. Frignani, docente universitario della facoltà di Giurisprudenza di Torino, in occasione del cinquantesimo anniversario della vittoria iridata a Roma 1960 nella specialità dei duecento metri piani di atletica leggera.
Tema della serata e' stata la cultura sportiva, di cui è sempre stato un rappresentante illustre l'ex atleta torinese, campione non solo in campo, ma anche fuori dalla pista, esempio di stile e di comportamento sportivo.


 Eventi: 2010/11 : La fabbrica delle cellule

Eventi LionsGiovedi 21 Ottobre si e' svolto il meeting sul tema "La fabbrica delle cellule" con relatori : - Prof. Lorenzo SILENGO, Dipartimento di Genetica, Biologia e Biochimica dell’Università di Torino

- Dott. Alfredo Mazzoccato, Lions MJF del Club Biella-Valli Biellesi, Avvoato e scrittore, coordinatore della FONDAZIONE PER LA RICERCA BIOMEDICA ONLUS


 Eventi: 2010/11 : Eugenio Guglielminetti

Eventi LionsGiovedi 7 Ottobre si e' svolto il convegno dedicato a " Eugenio Guglielminetti, un artista astigiano"
con i rappresentanti della Fondazione Guglielminetti che hanno illustrato l'attivita' della fondazione e ricordato la figura dell'artista